Progetti

Angola – Soio

ClientePetromar

Realizzazione: Impianto di condizionamento gas

Dettagli: Studio e realizzazione di un sistema complete per il condizionamento di gas binari e ternari di saldatura. Il sistema si compone di una linea di condizionamento per aria sintetica per il raffreddamento della scheda elettrica attraverso un sistema automatico di saldatura. L’installazione, lo start-up e la manutenzione sono a cura Cryotek.

Italia – Origgio 

Cliente: Avir

Realizzazione: Impianto di condizionamento gas

Dettagli: Messa in sicurezza degli impianti gas. Installazione di apparecchiature customizzate, manutenzione e certificazione dei sistemi in essere. 

Italia – San Donà 

Cliente: Avir

Realizzazione: Impianto lubrificazione stampi

Dettagli: Realizzazione di sistemi e apparecchiature per la creazione di nebbia acetilenica. Realizzazione impianti e certificazione degli stessi. 

Italia – Aprilia 

Cliente: OI

Realizzazione: Impianto di condizionamento gas

Dettagli:  Studio e realizzazione di un sistema completo per il condizionamento di gas combustibili e comburenti. Studio e messa in sicurezza dell’intera struttura con sistema QUASAR.

Italia – Marsala 

Cliente: Avir / OI

Realizzazione: Impianti gas e impianto lubrificazione stampi

Dettagli: Realizzazione di sistemi e apparecchiature per la creazione di nebbia acetilenica. Realizzazione impianti e certificazione degli stessi. Manutenzione e aggiornamento sistemi di veicolazione gas.

Italia

Cliente: Ghizzoni Spa 

Realizzazione:

Progettazione e installazione di sistemi Paywelder.

Dettagli: 

Sistema di miscelazione e distribuzione gas su Pay Welder per saldatura di tubazioni nel settore onshore. Sistema progettato per operare da – 40°C a + 80°C.

Congo – Pointe Noire – FDS

Cliente: Saipem Spa

Realizzazione: Studio e assemblaggio di impianti e dispositivi per gas inerti, combustibili e comburenti.

Dettagli: Studio di fattibilità, progettazione e adeguamento alle normative internazionali per la realizzazione di impianti gassosi inerti, combustibili e comburenti a bordo del mezzo FDS. L’esecuzione dell’impianto è stata completata presso i cantieri navali siti in Singapore con l’approvazione completa ed esaustiva dell’ente certificatore ABS. La realizzazione si completa del sistema di purging con l’applicazione di analizzatori per alta produzione e ad un sistema interno per il convogliamento del gas di purging sui sistemi accoppiatori.

Australia

Cliente: PWT – ITW

Realizzazione:  Progettazione e assemblaggio di sistemi per la generazione di miscele.

Dettagli:  Prodotti personalizzati per tutte le attrezzature in grado di gestire Argon e Co2 a bordo dei mezzi semoventi per la realizzazione di tubi onshore. 

Australia

Cliente: Saipem Spa

Realizzazione: Progettazione, costruzione e certificazione di attrezzature per la creazione di miscele di saldatura.

Dettagli: Studio e implementazione di sistemi per la produzione di miscele gas ad alta precisione. Progettazione e costruzione di sistemi di decompressione per bombole gas alta pressione con scambio tra lo scarico automatico e i serbatoi pieni. Manutenzione, calibrazione e certificazioni di tutte le attrezzature, al fine si assicurare il più alto grado di controllo nel processo dei tubi di saldatura. 

Norvegia

Cliente: Saipem Spa

Realizzazione: Impianti e dispositivi per gas comburenti e combustibili.

Dettagli: Studio di fattibilità, progettazione e adeguamento alle normative internazionali per la realizzazione di impianti gassosi inerti, combustibili e comburenti a bordo del mezzo S7000. L’esecuzione dell’impianto è stata compiuta presso i cantieri navali siti in Singapore con l’approvazione completa ed esaustiva dell’ente certificatore ABS. La realizzazione completa del sistema di purging con l’applicazione di nostri analizzatori per importanti produzioni e un sistema interno per il convogliamento del gas di purging sui sistemi accoppiatori. L’impianto si completa con un sistema di condizionamento gas acetilene centralizzato ed un sistema centralizzato di ossigeno. Risulta completo di apparecchiature di controllo per pressione flusso e portata e dei sistemi di sicurezza flashback arrestor. 

Nord Europa – Russia, Finlandia, Svezia e Germania 

Cliente: Saipem Spa 

Realizzazione: Progettazione e installazione per il progetto Nord Stream 

Dettagli: 

Studio di fattibilità e progettazione di apparecchiature per i controllo del gas e attrezzature per i cicli di saldatura. Realizzazione e installazione di tutte le apparecchiature personalizzate: sistema di condizionamento termico atto a stabilizzare le variazione termiche dei gas primari; sistema di decompressione per alta pressione atti a ottimizzare i consumi dei gas e il cambio bombole con un risparmio sul consumo dei gas di oltre il 32% e con una riduzione dei tempi di cambio bombole superiore al 68% in condizioni atmosferiche da -40°C a + 60°C. 

Arabia Saudita

Cliente: Saipem Spa

Realizzazione: Sistemi di distribuzione paywelder per gas di saldatura.

Dettagli: Sistema di condizionamento gas a bordo dei sistemi semoventi Paywelder atto per la realizzazione di pipeline onshore in carbon steel. I sistemi studiati sono in grado di produrre miscele con un ampio spettro di percentuale e un controllo diretto su pressione e portata. Il loro condizionamento termale permette di stabilizzare la miscela prodotta e di ottenere i massimi standard di qualità possibili. 

UAE

Cliente: Saipem Spa

Realizzazione: Sistema di distrubuzione Paywelder per gas di saldatura 

Dettagli:

Sistema di condizionamento gas a bordo dei sistemi semoventi Paywelder atto per la realizzazione di pipeline onshore in carbon steel. I sistemi studiati sono in grado di produrre miscele con un ampio spettro di percentuale e un controllo diretto su pressione e portata. Il loro condizionamento termale permette di stabilizzare la miscela prodotta e di ottenere i massimi standard di qualità possibili. 

Kazakhstan – Karabatan

Cliente: ERS BV

Realizzazione: Sistemi di condizionamento gas – propri per l’utilizzo a -20°C.

Dettagli:

Sistema delocalizzato per la gestione di gas primari e la produzione di miscele ternarie atto alla realizzazione di infrastrutture in Co2 e la realizzazione di sistemi di tubazioni onshore. Il sistema è stato strutturato per la decompressione del gas in alta pressione e per la produzione di miscele binarie e ternarie. Inoltre, è stato realizzato un sistema di raffreddamento per aria per sistemi automatici di saldatura. L’attenzione e l’accuratezza data a ciò che concerne il controllo termico permette la produzione di gas in condizioni termiche estremamente variabili (da +50°C a -40°C). I sistemi sono differenti: uno è localizzato onshore per la produzione con doppio giunto e una serie di strumentazioni dedicate installate su sistemi semoventi. 

Kazakhstan – Kuryuk 

Cliente: ERSAI CASPIAN

Realizzazione: Base ERSAI CASPIAN – Impianti Saipem Spa.

Dettagli: 

Studio di fattibilità, progettazione e adattamento alle norme internazionali per la realizzazione di impianti per gas inerti, comburenti e combustibili a bordo della nave FDS. L’impianto è stato realizzato in cantieri navali in Singapore con la completa approvazione dell’ente certificativo ABS. La realizzazione è fornita con il sistema purging e l’applicazione dei nostri analizzatori per produzioni importanti e sistemi interni per il convogliamento del gas purging a sistemi accoppiatori. 

China – Yantai

Cliente: Saipem Spa

Realizzazione: Progettazione di impianti, sistemi di controllo gas, sistemi di miscelazione ternari, sistemi di sicurezza ambientali, generatori per gas di taglio, impianti di produzione aria sintetica. 

Dettagli:

Studio di fattibilità, progettazione e adattamento alle normative internazionali per la realizzazione di impianti con gas inerti, combustibili e comburenti a bordo del mezzo CastorOne. L’impianto è stato realizzato in cantieri navali a Singapore con l’approvazione completa ed esaustiva dell’ente certificatore ABS. Il progetto si estende sino al controllo ambientale e della sicurezza attraverso sensori di I e II livello, con il controllo costante e automatico della camicia dei gas combustibili e comburenti. 

Turchia – Bosforo

Cliente: Saipem Spa 

Realizzazione: Progettazione e installazione per il progetto Blue Stream

Dettagli: 

Studio di fattibilità e progettazione di apparecchiature per i controllo del gas e attrezzature per i cicli di saldatura. Realizzazione e installazione di tutte le apparecchiature personalizzate: sistema di condizionamento termico atto a stabilizzare le variazione termiche dei gas primari; sistema di decompressione per alta pressione atti a ottimizzare i consumi dei gas e il cambio bombole con un risparmio sul consumo dei gas di oltre il 25% e con una riduzione dei tempi di cambio bombole superiore al 60%. Il sistema garantisce l’erogazione di gas in automatico senza interruzione nei cicli produttivi. Realizzazione di sistemi di miscelazione totalmente automatici per la creazione di miscele Ar-Co2 o Ar-Co2–He ad altissima precisione. Questi sistemi di miscelazione permettono di realizzare miscele ad hoc tutelando il know-how del cliente e permettendo di raggiungere risultati e qualità impossibile con i sistemi in bombole premiscelate. L’impiego di questi sistemi consente un risparmio economico importante, garantendo un alto livello qualitativo del lavoro svolto. Il sistema mira alla completa soddisfazione delle richieste attuali di mercato. Sistemi di analisi per il monitoraggio continuo dei cicli produttivi della miscelazione e per il controllo dei gas primari (igrometri, analizzatori in continuo, gas cromatografi). 

GASDOTTI

BLUE STREAM

Gasdotto che trasporta gas naturale dalla Russia alla Turchia, attraverso il Mar Nero.

I lavori iniziarono nel 1997 ed a partire dal 2003 i primi flussi di gas. 

NORD STREAM

Gasdotto, attraverso il Mar Baltico trasporta gas proveniente dalla Russia, in Europa. 
Nel 2005 inizia la costruzione che si conclude nel 2012.

SOUTH STREAM

Gasdotto che unisce Russia e Unione Europea, escludendo alcuni paesi-extracomunitari.

Progetto abbandonato però nel 2014 

TAP

Trans Atlantic Pipeline, si collegherà a Tanap, la quale a sua volta sarà connessa a SCP (South Caucasus Pipeline).