GAS CYLINDER REFILLING PLANT

Sistema di refilling per bombole

Al fine di abbattere costi, tempi di gestione e scorte, abbiamo realizzato un sistema di refilling. Questo sistema risolve il problema del trasporto delle singole bombole e del loro reperimento, abbattendo così l’altissimo costo di gestione di un sistema di frazionamento.

Una volta posizionato l’impianto vicino all’area di lavoro, sarà possibile continuare a riempire le bombole senza organizzare trasporti lunghi ed onerosi. Sarà necessario solo un serbatoio criogenico di gas liquido come fornitura di gas e uno stock di bombole vuote da riempire.

Quest’impianto di refilling per Argon o Co2 sarà posizionato su uno skid trasportabile speciale, appositamente creato sulla base delle vostre esigenze. Quest’ultimo potrebbe avere delle misure standard di un container (6000 mm x 2400 mm x 2600 mm) al fine di facilitare lo spostamento con treno o camion. Sarà possibile sollevare lo skid con carrello elevatore, mentre sul tetto saranno posizionati alcuni ganci per il sollevamento con la gru.

Lo skid potrà avere pareti e tetto termoisolanti (densità del poliuretano 40Kg/m3) per assicurare la protezione da agenti atmosferici e danni. Il manifold che carica le bombole sarà posto all’esterno del container su una parete, che sarà a sua volta posta dietro, al fine di mantenere le dimensioni standard del container.

Questa decisione favorisce le operazioni di carico e scarico delle bombole. All’interno del container saranno posizionati tutti i dispositivi necessari a riempire le bombole. Il container potrebbe avere finestre speciali per l’aerazione, una porta per l’entrata del personale e dei dispositivi, un impianto elettrico per l’illuminazione e la fornitura (potenza 15 Kw). Il sistema non include un tank criogenico. L’impianto sarà composto da una pompa criogenica con il suo pannello elettrico, un vaporizzatore, una pompa per il vuoto con il pannello di controllo, un pannello per gestire il collettore di carica con sistemi di sicurezza, alcune bilance per la Co2.

Il serbatoio sarà collegato all’impianto con flessibili criogenici speciali e dopo l’avvio sarà possibile riempire continuativamente le bombole. Il numero di bombole che potete riempire è variabile e possiamo creare una skid in base alle vostre esigenze. L’impianto sarà completamente automatico e in questo modo sarà di facile utilizzo per il vostro personale.

_________________________________________________________________________________________________________________________________

In order to decrease costs, management time and provisions, Cryotek has realized a refilling system. This system solves the problem of the transport of the single cylinders and of their locating, furthermore decreasing the high management cost of a fractionation system.

When you locate this plant near the working place, it will be possible to fill continuously the cylinders without organizing long and expensive transportation. You only need a cryogenic tank of liquid gas as supply of gas and a stock of empty cylinders to be filled. The refilling plant for Argon or Co2 will be put on a special transportable skid, appositely planned for your needs. This one could have the standard dimensions of container (6000mm x 2400mm x 2600mm) in order to facilitate the displacements by train or truck.

It will be possible to lift the skid with a lift truck, while on the roof some hooks will be put for lifting with crane. The skid could have thermal isolating walls and roof (polyurethane density 40 Kg/m3) to ensure protection from weather and damages. The manifold to charge the cylinders will be put outside the container on a wall, that it will be set back in order to stay in standard dimensions of the container.

This decision favours the operations of charging and discharging of cylinders. Inside the container will be put all devices needed to refill cylinders. The container could have special windows for aeration, one door for admittance of personnel and devices, an electrical plant for illuminating and supply (power 15 Kw).

The system doesn’t have the cryogenic tank. The plant will be composed by a cryogenic pump with its own electrical panel, a vaporizer, a pump for vacuum with control board, a panel to manage the manifold of charging with safety systems, for Co2 some balances.

The tank will be connected to the plant with special cryogenic flexible hoses and after the start will be possible to fill continuously cylinders. The number of cylinders you could refill is variable and we can design a skid on your request. The plant will be completely automatic and so it will be very easy to be used by your personnel.